Navigation – Plan du site

AccueilNumérosXXVVariaI Poeti latini del cinquecento. E...

Varia

I Poeti latini del cinquecento. Esperienze di un commento

Giovanni Parenti
p. 305-336

Notes de la rédaction

Il testo della conferenza di Giovanni Parenti tenuta presso il Dipartimento di Scienza della Letteratura e dell’Arte medievale e moderna dell’Università di Firenze il 22 aprile 1997 è stato ritrovato riordinando l’archivio dello Studioso conservato nella villa familiare di Senzano in Val di Pesa, già proprietà del filologo Pier Vettori (1499-1585). A quest’altezza, il ventennale lavoro sui Poeti latini del Cinquecento, oggi edito a cura di chi scrive presso le Edizioni della Normale, 2020, 2 voll., era praticamente terminato. Del testo si mantiene il carattere orale aggiungendo, quando è parso opportuno, qualche nota bibliografica e di traduzione dei testi latini citati, avvertendo che l’unica nota di Parenti è la n. 24. Le traduzioni proposte provengono dalle seguenti edizioni: Virgilio, Bucoliche, Georgiche, Eneide (Utet 1976, a cura di Carlo Carena), per le operette dell’Appendix virgiliana l’ed. di Guido Paduano (comprese in Virgilio, Tutte le opere, Bompiani 2016); per Ovidio, Metamorfosi nella traduzione di Nino Scivoletto (Utet 2000); Amores, (Utet 1982, trad. di Adriana Della Casa); per Nemesiano, l’ed. di Lucia Ferri e Laura Moreschini (Japadre 1994); per Tibullo, l’ed. di Giacinto Namia (Utet 1973), per Properzio quella di Giuseppe Lipparini (Zanichelli 1974). Cicerone, Bruto, trad. di Giuseppe Norcio (in Opere retoriche, Utet 1970), Cicerone, Tutte le lettere, trad. di Luigi Rusca (Unedi 1978); Poliziano, Rusticus nella traduzione di Luigi Grilli (Città di Castello 1902); Lucrezio versione di Luca Canali (ed. BUR 1997). Silio Italico, Punicorum libri nella tradizione di Michel Martin e Georges Devallet (Les Belles Lettres 1992) e Caio Celio Germanico, Aratea nella traduzione di André le Boeffle (Ibid., 1975)
Le traduzioni invece dei poeti latini del Cinquecento sono tratte dall’edizione di Parenti edita postuma nel 2020 (Massimo Danzi).

Extrait du texte

Ce document sera publié en ligne en texte intégral en décembre 2024.

Plan

1-23 (Introduzione)
24-33 Invocazione di Alcon
b1) 34-48 ambiente pastorale
b2) 49-66 dei silvestri e mondo contadino
b3) 67-82 società pastorale

Aperçu du texte

Parlare della propria esperienza di antologista e commentatore di testi è un genere accademico che ha tutti i quarti di nobiltà, essendo stato fondato nel 1960 dalla relazione di Contini al Convegno per il Centenario della Commissione per i Testi di Lingua, dal titolo Esperienze d’un antologista del Duecento poetico italiano. Ai nostri giorni, questo esercizio è divenuto quasi una moda ed è stato oggetto di specifici convegni: il seminario di Ascona dell’ottobre 1989 dedicato al Commento ai testi, i cui atti sono stati pubblicati nel ’92 e il convegno pavese dell’ottobre del ’90 sul Commento al testo lirico (atti pubblicati nel ’95).

Se il documento inaugurale di questo genere, e costume, accademico è un capolavoro di alta filologia, degno di figurare nel Breviario di ecdotica di Contini (1996), il caso che mi concerne, di antologista dei poeti latini del Cinquecento italiano è incomparabilmente più terra terra, sebbene sia destinato a concretarsi in un volume previsto per la stessa ...

Haut de page

Pour citer cet article

Référence papier

Giovanni Parenti, « I Poeti latini del cinquecento. Esperienze di un commento »Italique, XXV | 2022, 305-336.

Référence électronique

Giovanni Parenti, « I Poeti latini del cinquecento. Esperienze di un commento »Italique [En ligne], XXV | 2022, mis en ligne le 31 décembre 2024, consulté le 15 juin 2024. URL : http://0-journals-openedition-org.catalogue.libraries.london.ac.uk/italique/1029 ; DOI : https://0-doi-org.catalogue.libraries.london.ac.uk/10.4000/italique.1029

Haut de page

Droits d’auteur

CC-BY-NC-ND-4.0

Le texte seul est utilisable sous licence CC BY-NC-ND 4.0. Les autres éléments (illustrations, fichiers annexes importés) sont « Tous droits réservés », sauf mention contraire.

Haut de page
Rechercher dans OpenEdition Search

Vous allez être redirigé vers OpenEdition Search